Home Mercato Symphony Technology Group annuncia la fusione fra FireEye Products e Mcafee

Symphony Technology Group annuncia la fusione fra FireEye Products e Mcafee

Symphony Technology Group, società di private equity focalizzata sugli investimenti nei settori del software, dei dati e dell’analisi, ha annunciato che alla chiusura dell’acquisizione di FireEye Products da parte di STG, McAfee Enterprise e FireEye Products verranno combinate e Bryan Palma di FireEye diventerà l’amministratore delegato della società combinata.

Inoltre, Ian Halifax, recentemente entrato a far parte di McAfee Enterprise come Chief Financial Officer, diventerà CFO dell’entità combinata.

La combinazione di McAfee Enterprise e FireEye Products creerà immediatamente un player importante nel settore della cybersecurity, forte di oltre 40.000 clienti, 5.000 dipendenti e quasi 2 miliardi di dollari di entrate.

Il portfolio di sicurezza integrato della nuova azienda protegge i clienti su endpoint, infrastruttura, applicazioni e nel cloud. STG prevede di unire le due società durante il quarto trimestre del 2021.

Palma è entrato a far parte di FireEye come vicepresidente esecutivo di FireEye Products nel febbraio 2021. In stretta collaborazione con Kevin Mandia, CEO di FireEye, ha contribuito a definire il futuro del business FireEye Products, ha rinnovato la strategia di prodotto dell’azienda e ha guidato la vendita finale a STG per 1,2 miliardi di dollari .

Palma è riconosciuto per la sua capacità di accelerare la crescita dei profitti e dei profitti, guidare la strategia verso l’esecuzione, creare team diversificati e migliorare l’esperienza del cliente. Instancabilmente concentrato sulla realizzazione di una rapida crescita, ha guidato migliaia di venditori, ingegneri, sviluppatori e consulenti.
Più di recente, è stato Presidente e Chief Operating Officer di BlackBerry, Senior Vice President e General Manager of Americas Customer Experience di Cisco e Vice President of Cyber ​​and Security Solutions di Boeing. Palma ha conseguito un Bachelor of Arts presso l’Università di Richmond, un Master of Education presso l’Università del Maryland e un Master of Business Administration presso la Fuqua School of Business della Duke University.

Halifax arriva da Riverbed Technology dove era CFO e ha guidato l’azienda a registrare profitti. Negli ultimi vent’anni ha trasformato le operazioni finanziarie e le prestazioni di numerose società di software e tecnologia cloud e ha guidato con successo l’acquisizione e la cessione di più attività. Halifax ha lavorato come CFO di aziende tecnologiche sia pubbliche che private, tra cui Wind River Systems, Macrovision (ora TiVo), Micromuse e Grass Valley. Ha conseguito un Bachelor of Arts presso l’Università di York e un Master of Business Administration presso l’Henley Management College nel Regno Unito. È membro dell’Institute of Chartered Accountants in Inghilterra e Galles e dell’American Institute of Certified Public Accountants.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php