Home Digitale Fintech: Weav è l’API universale per le piattaforme di commerce

Fintech: Weav è l’API universale per le piattaforme di commerce

Weav è una giovane startup fintech che ha fatto di recente il suo debutto pubblico annunciando un investimento di 4,3 milioni di dollari, nonché il lavoro svolto per il cliente di lancio Brex, società di servizi e software finanziari.

La soluzione di Weav viene descritta dal team di sviluppo come API universale per le piattaforme di commerce.

Usando Weav, le imprese possono accedere in modo sicuro e in tempo reale ai dati delle transazioni autorizzate dai business e dai creator che vendono su piattaforme come Square, Stripe e Shopify, al fine di fornire un maggiore accesso al capitale e prodotti finanziari migliori.fintech Weav

Per anni, sottolinea Weav, i dati finanziari in tempo reale hanno presentato la promessa di rivoluzionare la valutazione del credito, democratizzare l’accesso al capitale e innescare l’innovazione del prodotto in campo finanziario.

Tuttavia, sempre secondo il team di sviluppo, questa visione è stata lenta a materializzarsi perché la qualità, l’accessibilità e la tempestività di quei dati rimangono carenti.

Weav sta costruendo questa API universale per le piattaforme di commerce al fine di abilitare nuovi prodotti fintech.

Per i consumatori, ha affermato Weav nel presentare la propria proposta, l’accesso all’open banking, sostenuto da società di API come Plaid, ha sbloccato una nuova ondata di innovazione fintech.

Ma la situazione è diversa per le imprese, ambito in cui la connessione ai dati multipiattaforma rimane limitata.

Weav ha intenzione di cambiare questo scenario, con quella che i fondatori definiscono la prima API universale per le piattaforme commerciali che le aziende usano per vendere prodotti e accettare pagamenti.

Weav permette alle aziende di costruire e incorporare nuovi prodotti finanziari e creare nuove opportunità per i merchant di e-commerce, creator e altri imprenditori.

Questa API è entrata in funzione nel gennaio 2021 e da quella data, ha evidenziato il team di sviluppo, migliaia di aziende hanno beneficiato di nuovi prodotti e servizi costruiti sull’infrastruttura di Weav.

fintech Weav

Utilizzando l’API di Weav, le aziende richiedono ai loro clienti business di collegare in modo sicuro i loro account con piattaforme di vendita, marketplace online, sistemi di gestione degli abbonamenti e gateway di pagamento.

Una volta autenticati, Weav aggrega e standardizza le vendite, l’inventario e altri dati dell’account attraverso le piattaforme e sviluppa insight per alimentare nuovi prodotti attraverso una serie di casi d’uso.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php