Home Filmborn, l'app fotografica per i nostalgici della pellicola

Filmborn, l’app fotografica per i nostalgici della pellicola

Molte evoluzioni tecnologiche portano con sé anche il seme di una “rinascita” delle vecchie tecnologie che stanno andando a sostituire. È accaduto per la musica, dove si è imposta l’indubbia comodità dei formati digitali e dello streaming ma oggi assistiamo anche a un nuovo boom del vinile, ed è evidente anche per la fotografia. Oggi sono in pochi a voler scattare con la buona vecchia pellicola, ma fioccano – da Instagram in poi – i modi per riportare al digitale elementi retrò.

Rispetto a qualche tempo fa una nuova tendenza è lo sviluppo di app fotografiche che puntano nettamente sul riprendere la resa fotografica delle pellicole analogiche e di pellicole molto specifiche e note agli appassionati: il bianconero delle Ilford, le tonalità delle diapositive Fujifilm, le storiche Kodak e via dicendo. È un tratto caratteristico che queste app non vengano da sviluppatori generici ma da aziende che si sono fatte esperienza in campo professionale, creando plugin ed effetti per software come Lightroom o Camera Raw.

Un’app del genere è Colibri, ma la stessa impostazione viene seguita da Filmborn che, in più, offre una dotazione di controlli e opzioni superiore.

La parte controlli di Filmborn
La parte controlli di Filmborn

Filmborn può essere usata anche semplicemente come app fotografica. In questo senso offre alcune funzioni interessanti come il controllo diretto sullo schermo – semplicemente spostando un dito sull’inquadratura – sia dell’esposizione sia del bilanciamento del bianco. In questo modo è davvero molto semplice “vedere” subito l’esposizione e il bilanciamento ideali. L’app scatta in vari formati fotografici (4:3, 6:7, quadrato…) e con tre inquadrature equivalenti a ottiche da 32, 35 e 50 mm. La messa a fuoco può anche essere manuale.

La parte “analogica” di Filmborn è basata sull’emulazione di tre serie di pellicole. Le Fujicolor Pro e le Kodak Portra per le immagini a colori e le storiche Ilford (Pan-F, HP5 e Delta 3200) per il bianconero. Per ciascuna di queste è presente anche una scheda molto dettagliata che ne indica la resa e le condizioni in cui conviene usarla.

L’app è gratuita, a pagamento sono alcune opzioni come un tool per il controllo delle curve o la possibilità di avere tre “kit”, ossia tre set di impostazioni personalizzate tra cui scegliere rapidamente invece di modificare ciascuna delle opzioni.

Filmborn
Filmborn
Developer:
Price: 3,49 €+

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php