Home Apple Fatturazione e gestione del tempo con una app: Orbit per iPhone, iPad...

Fatturazione e gestione del tempo con una app: Orbit per iPhone, iPad e Mac

Orbit è un’app per Mac, iPad e iPhone che aiuta nell’attività di monitoraggio del tempo dedicato ai progetti di lavoro e nel gestire la fatturazione.

Si tratta di un’app nativa dei sistemi operativi di Apple e progettata seguendo la filosofia user friendly di questi, ed è dedicata a designer, sviluppatori, consulenti e altre figure professionali che necessitano di uno strumento di time tracking del proprio lavoro.

Orbit fatturazione

Per chi gestisce un’attività in proprio o una microimpresa, ad esempio un piccolo studio di creatività o team di sviluppo, tenere traccia del proprio tempo e fatturare i clienti per i propri lavori è un’attività altrettanto essenziale quanto per le grandi imprese.

Ma, a maggior ragione mancando il più delle volte una figura amministrativa dedicata al compito, dovrebbe essere semplice da approcciare e non distogliere troppo tempo da quelli che sono i task del proprio core business.

È con questo obiettivo che gli sviluppatori indipendenti che hanno creato Orbit hanno progettato questa app: rendere più facile tenere traccia di quanto tempo si lavora, a quale progetto si dedica il proprio tempo e quanto di questo tempo debba essere fatturato ai propri clienti.

Orbit fatturazione

Orbit è stato realizzato per far sì che sia semplice iniziare a utilizzarlo e per aiutare le persone a portare a termine in modo rapido queste necessità, per poter poi concentrarsi sul lavoro che le appassiona veramente.

Oltre alla facilità di configurazione, Orbit offre funzionalità di time tracking tra i progetti, di sincronizzazione con iPhone, iPad e Mac e di generazione automatica della fattura a partire da tutte le voci di tempo registrate.

Rende poi possibile creare fatture personalizzate per le spese o il costo del materiale e fornisce una panoramica di come è stato impegnato il tempo.

Orbit

L’app dispone di widget per il time tracking su iOS e iPadOS e di Crew Plans per piccoli team di lavoro, per tenere traccia del tempo e fatturare insieme.

Gli sviluppatori dell’app sottolineano anche l’attenzione alla privacy: niente analisi, nessuna pubblicità e, di fatto, nessun framework di terze parti.

Il team di sviluppo di Orbit ha anche un approccio molto trasparente verso gli utenti, riguardo alle caratteristiche attuali e future dell’app, ad esempio mantenendo pubblica la roadmap per rendere facile ai potenziali clienti di decidere se questa è l’app giusta per loro.

Il pricing è, come sempre più spesso accade, ad abbonamento mensile o annuale, con piani di tipo Individual e Crew, il secondo per utenti multipli da 2 a 5. È previsto anche un periodo di free trial. Le app sono disponibili sugli App Store di Apple.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php