F5 Networks mira al cloud

Il nuovo portfolio comprende piattaforme fisiche e virtual appliance.

F5 Networks ha annunciato nuove piattaforme di Application Delivery Controller che espandono la famiglia di prodotti Big-Ip. F5 ha presentato infatti la piattaforma Big-Ip 11050 e il nuovo hardware 8950 che sono caratterizzati da elevati throughput e migliori performance layer 4, e ha messo a disposizione anche diverse versioni del suo prodotto virtuale, il Big-Ip Local Traffic Manager (Ltm) Virtual Edition (Ve). Questo approccio misto di soluzioni virtuali e fisiche di application delivery punta a dare alle aziende e ai provider di servizi la massima flessibilità e scalabilità.

La nuova offerta serve a garantire le fondamenta di un'architettura di Application Delivery Networking flessibile e di supportare la propria visione per l'architettura cloud delle aziende.

Nel dettaglio, il Big-Ip Ltm Ve è stato disegnato per operare in stretta integrazione con l'ampio portfolio di prodotti F5 e con le soluzioni di altre aziende che fanno virtualizzazione, come Vmware.

Gli Adc virtuali possono essere rapidamente installati e scalati per supportare le applicazioni quando si rendono necessarie delle risorse. Inoltre, i provider di cloud computing possono sfruttare gli Adc virtuali per applicare specifiche policy applicative in base alle esigenze di ogni utente e per supportare le priorità di business dei loro clienti.

Big-Ip Ltm Ve è disponibile sia in una versione pienamente produttiva sia in un laboratorio non produttivo, come anche in modalità di prova. La versione pienamente produttiva è caratterizzata da opzioni variabili di throughput fino a 1 Gbps.

Big-Ip 8950 e l'hardware 11050 supportano livelli di throughput particolarmente elevati e la possibilità di incorporare servizi addizionali per le applicazioni (accelerazione, alta disponibilità, sicurezza applicativa) per andare incontro alle necessità di application delivery dei provider di servizi e delle aziende che applicano un premio sulle transazioni per secondo, come le istituzioni finanziarie.

Le soluzioni supportano la connettività Ethernet a 10 Gb per aiutare gli utenti a fornire dei servizi applicativi potenziati. Le piattaforme forniscono soluzioni ideali per gli utenti che hanno configurato i propri data center sui 10Gbe o stanno pianificando di aggiornare l'infrastruttura. La piattaforma Big-Ip 8950 è caratterizzata da un livello di throughput di 20 Gbps, mentre il 11050 raggiunge i 42 Gbps.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome