Eutelia rileva Getronics Solutions Italia

Al prezzo simbolico di un euro la società passa nelle mani dell’operatore di telecomunicazioni

Getronics Solutions Italia ha un acquirente. Gli asset industriali, i contratti commerciali e i dipendenti della filiale nostrana del fornitore di soluzioni e servizi per l'universo Ict - recentemente rifocalizzatasi su territori considerati strategici quali Olanda, Inghilterra e Stati Uniti - sono passati a Eutelia, uno dei principali operatori nazionali di Tlc con all'attivo 630 dipendenti e 478 milioni di euro di ricavi.

Secondo quanto reso noto, l'agreement raggiunto, e attualmente al vaglio dell'Authority, è avvenuto tramite una società "veicolo" partecipata al 35% da Eutelia e al 65% da Finanza Italiana, azionista della stessa Eutelia al
prezzo simbolico di un euro.


L'accordo dovrebbe diventare operativo entro i prossimi trenta giorni, mentre
è prevista la definizione di un nuovo brand entro fine anno. Grazie
a questa operazione torna in mani italiane un'azienda, che impiega
circa 1.700 dipendenti in venti sedi e che per anni ha rappresentato una delle
aree più avanzate della ricerca e dell'innovazione all'interno dell'ex Gruppo
Olivetti.


Getronics al 31 dicembre 2005 ha registrato un valore della produzione pari a 221,9 milioni di euro e una perdita netta di 74,8 milioni. In cassa ha una disponibilità di 476 milioni frutto della ricapitalizzazione di 55 milioni effettuata dalla casa madre olandese in febbraio. Non ci sono debiti finanziari.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here