Equant allarga la rete

Equant ha esteso la capacità della propria rete di telecomunicazione europea, grazie all’acquisizione di un’infrastruttura ottica già di Gts (Global TeleSystems). Tale sottorete, comprata per una non specificata somma di denaro, connette …

Equant ha esteso la capacità della propria rete di telecomunicazione
europea, grazie all'acquisizione di un'infrastruttura ottica già di Gts
(Global TeleSystems). Tale sottorete, comprata per una non specificata
somma di denaro, connette Amsterdam, Francoforte, Londra e Parigi,
utilizzando la tecnologia Dwdm (Dense wave division multiplexing) per
garantire larga banda e la possibilità di implementare servizi innovativi.
Si tratta, più precisamente, di un backbone da 2,5 Gbps dedicato, che
collega i quattro nodi principali dell'infrastruttura di Equant. In un
secondo momento Equant espanderà tale dorsale fino a 10 Gbps e la estender
à
verso altre sottoreti Gts, comprese quelle di Italia, Germania, Spagna e
Paesi nordici.
I responsabili di Equant, che hanno voluto sottolineare le potenzialità
della rete in termini di sicurezza, hanno specificato che si tratta di un
primo passo di una strategia di espansione dal valore complessivo di 100
milioni di dollari, che toccherà 220 aree, tra nazioni e regioni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here