Emc vuole acquistare un Microsoft System Provider

Segno, secondo gli analisti, della volontà di ampliare l’offerta nell’ambito dei servizi professionali.

Un inizio d'anno con acquisizione anche per Emc, che sarebbe intenzionata a
formalizzare l'acquisizione, per un importo non precisato, di Internosis,
azienda statunitense con un organico di circa 300 persone, che opera come system
provider di Microsoft.
Con questa operazione, la società di fatto
acquisirebbe una struttura destinata a fungere da "zoccolo duro" nell'ambito del
gruppo Technology Solutions, dedicato ai servizi professionali, con l'obiettivo
di espandere in modo significativo la sua offerta nell'ambito dei servizi per il
mondo Windows.
Secondo gli analisti, l'intesa, se e quando sarà formalizzata,
è chiara dimostrazione dell'intenzione di Emc di ampliare il proprio raggio
d'azione anche nell'ambito dell'infrastruttura Windows e del document
management.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here