E’ warning per Siebel

La società avvisa: sotto le previsioni di Wall Street la seconda trimestrale dell’anno.

Non arrivano segni di miglioramento da Siebel.
La società che già nelle
ultime trimestrali ha mostrato segnali di difficoltà, ha avvisato che i
risultati del secondo quarter potrebbero essere inferiori alle attese di
Wall Street, attestandosi a un fatturato compreso tra i 312 e i 314 milioni,
contro i 318 delle stime precedentemente rilasciate.
Poco incoraggianti le
previsioni rispetto alle nuove licenze: si parla di 78 milioni di dollari,
contro la forchetta compresa tra i 90 e i 100 milioni delle stime
precedenti.
L'unica nota positiva, per ora, sembra l'area On-demand, che
dovrebbe raddoppiare il proprio giro d'affari da 10,6 a 20 milioni di
dollari.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here