E ora Microsoft si accorda con Linspire

Dopo l’intesa con Xandros e Novell, ora tocca a Linspire.

Dopo gli accordi con Novell e Xandros, Microsoft mette a segno una mossa
ulteriore in area Linux annunciando una nuova collaborazione con Linspire.


Dopo la lite giudiziaria di qualche anno fa, legata all'utilizzo del
marchio Lindows, le due società avevano raggiunto un accordo che da un lato
sanava con il cambio di nome la querelle sul brand e che dall'altro apriva le
porte ad alcune aree di collaborazione.

Ora l'accordo si amplia e le due
società aprono le porte a nuove forme di collaborazione in aree che includono
fra l'altro l'instant messaging e Web search.

Come previsto nell'accordo
con Xandros, anche in questo caso è prevista una copertura legale per gli utenti
di Linux Desktop che tuttavia interessa solo coloro che acquistano le copie a
pagamento. Nessuna copertura, invece, va agli utenti di Freespire.

Il
valore economico dell'accordo raggiunto non è stato reso
noto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome