E-commerce. Un successo all’italiana?

Sono andati esauriti il primo giorno utile tutti i fondi che il ministero delle Attività Produttive aveva stanziato per agevolare i nuovi progetti. È tutto oro quel che luccica?

7 marzo 2003 Non poteva passare inosservato quanto accaduto il primo
giorno di presentazione delle domande relative alla Legge 388.
Con due bandi, indirizzati all’e-commerce e ai collegamenti telematici,
il ministero delle Attività Produttive metteva a disposizione
fondi per ottenere agevolazioni legate allo sviluppo di nuovi progetti. Ebbene,
le domande presentate il primo giorno sono state tante da esaurire la quota di
fondi disponibili.
È questo il segnale che l’attenzione verso applicazioni e
progetti tecnologicamente innovativi sta finalmente decollando anche in Italia?

Può darsi, ma ci piacerebbe vedere cosa contengono tutte queste domande.

E ci piacerebbe conoscere di persona chi le ha presentate.
Solo per
toglierci il sospetto che non siano i soliti “amici” bene
informati.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome