Dynamics Ax 2012, l’Erp di Microsoft è enterprise

Il gestionale si adegua al mercato con trasversalità funzionale, tanta Business intelligence e accessi in base ai ruoli aziendali.

Microsoft ha presentato Dynamics Ax 2012, evoluzione dell'Erp 2009 disponibile in 25 paesi e 23 lingue.

L'obiettivo della società è entrare con decisione sullo scenario enterprise, rivolgendosi a un target di aziende medio-grandi, dando loro modo, come ha spiegato il Direttore Partner e Dynamics di Microsoft, Giovanni Stifano di avere elevati livelli di funzionalità e flessibilità con uno strumento capace di gestire e controllare i processi di business e per adattarsi ai mutamenti di mercato.

Lo fa con un'architettura flessibile, un'esperienza utente personalizzata in base ai ruoli, per dare agli utenti le informazioni necessarie per svolgere il proprio lavoro, una Business intelligence pervasiva e funzionalità verticali integrate per i settori retail, manufacturing, servizi, Pa e distribuzione.

Presente anche un modellatore grafico per impostare i workflow, da mettere in mano direttamente a chi gestisce i processi di business.

Dynamics Ax 2012 offre un accesso diretto ai servizi cloud basati su Windows Azure e per il futuro si prospetta la fruibilità totale del gestionale sul cloud di Microsoft.

Il caso Dellas
L'azienda italiana Dellas, produttore di utensili diamantati per marmo, granito e agglomerati, con l'aiuto del partner Microsoft Mht è già utente di Dynamics Ax.
Ha scelto di diventarlo per supportare il processo di internazionalizzazione in corso (apertura di sedi in Cina, Brasile, Turchia) semplificando i processi globali, fornendo servizi a clienti e rivenditori e percorrendo linee semplici lungo tutta la catena del valore.

Per Dellas Dynamics Ax 2012, come ha spiegato il ceo, Daniele Ferrari, è una soluzione unica per contabilità, produzione, gestione degli ordini e procurement.
Particolare importanza ha il configuratore di prodotto che si interfaccia con l'utente e che permette a Dellas di ottenere una vista diretta sul mutare delle esigenze, potendo rispondere rapidamente alle richieste, gestendo centralmente la logistica.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here