Dothan il 10 maggio?

Indiscrezioni Usa danno tra 12 giorni l’annuncio ufficiale del nuovo Pentium M, per il quale sarà adottato il nuovo branding.

28 aprile 2004 La data da segnarsi in
calendario è il prossimo 10 maggio. Stando alle indiscrezioni, tra 12 giorni
dovrebbe essere fissato il lancio ufficiale di Dothan, la nuova
versione del processore Pentium M, con velocità di clock da 2 GHz e 2 Mb di cache.

Nella stessa data, suggeriscono le agenzie americane, dovrebbe per altro avvenire anche il lancio di nuovi modelli con velocità di clock da 1,8 e 1,7 GHz, mentre per i modelli meno veloci e per quelli più economici si dovrà attendere il mese di giugno.
L'attesa per l'annuncio ufficiale del nuovo processore è piuttosto alta, non solo perché più volte rimandato, ma anche perché gli analisti si attendono una serie di nuovi rilasci anche da parte dei produttori di notebook.
E a queste due motivazioni, già
sufficienti a creare l'attesa, se ne aggiunge una terza: il nuovo Dothan sarà il
primo processore per il quale Intel adotterà una diversa strategia di branding.
Si chiamerà Pentium M 755, mentre le versioni a
1,7 e a 1,8 Ghz dovrebbero chiamarsi rispettivamente 735 e 745.

Quanto questo sarà di effettivo aiuto alla clientela, francamente è poco chiaro, ma Intel ha formalmente annunciato la propria decisione di riferirsi d'ora in poi ai propri prodotti per numero di codice e non in base alla frequenza di clock.
Per quanto
riguarda infine i prezzi, si parla di 637 dollari per il modello a 2 GHz, mentre
per i due modelli di classe inferiore i prezzi dovrebbero essere nell'ordine dei
423 e dei 294 dollari.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here