Diritto all’oblio: Google ne parla a Roma

La società ha deciso di riunire un comitato di esperti che possa analizzare nel dettaglio la decisione della Corte di Giustizia dell’Unione Europea

Google vuole andare a fondo sulla questione del diritto all'oblio in Rete. Come avevamo anticipato a luglio,
la società di Mountain View ha deciso di riunire un comitato di esperti
che possa analizzare nel dettaglio la decisione della Corte di
Giustizia dell'Unione Europea la quale ha recentemente accordato, ai
singoli cittadini, il diritto di vedere rimosso il loro nome dai motori
di ricerca. Google spiega che "è interesse comune applicare
correttamente la sentenza della Corte cercando di trovare il migliore
equilibrio possibile in merito alla questione
".
La società di
Mountain View si trova oggi, infatti, in una posizione molto scomoda: è
infatti chiamata a vagliare singolarmente tutte le richieste di
rimozione presentate dai cittadini europei ed è di fatto obbligata ad
ergersi ad arbitro decidendo quali istanze meritino di essere accolte e
quali invece debbano essere rigettate.

Così, Google ha deciso di riunire il comitato di esperti mercoledì 10 settembre a Roma, presso l'Auditorium Parco della Musica (dalle ore 14,30 alle ore 17,30).
A questo indirizzo l'azienda statunitense ha pubblicato il modulo di registrazione all'evento.
La
partecipazione all'incontro è completamente gratuita ed aperta a tutti
gli interessati. La registrazione verrà chiusa non appena i posti
disponibili saranno esauriti o comunque ad una settimana dall'apertura
dei lavori.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome