Dimostrare la convergenza

Ibm apre la propria Convergency Area, per la comunicazione integrata di business.

Presso la sede Ibm di Segrate è stato varato un centro di competenza denominato “Convergency area”, ossia uno spazio specializzato che racchiude in un unico luogo fisico tutte le competenze, gli strumenti e le tecnologie per la comunicazione integrata di business.

Si tratta di un centro strategico che farà progetti di consulenza It relativi al ridisegno del modello di comunicazione aziendale, un mercato che, secondo Gartner è destinato a crescere del 60% per il 2009, stante la fase di maturità in cui sono entrate le tecnologie wireless e l'integrazione di video, voce e telefonia nel mondo It, trasformando i processi di business, in particolare nell'area del Crm.

Per Ibm, quindi, si tratta di dare un luogo ai progetti che contemplano l'interoperabilità attraverso la banda larga in forma wireless, gli strumenti di real-time collaboration, le soluzioni per la convergenza di voce, dati e applicazioni.
Nella Convergency Area sono dimostrate le soluzioni di Integrated Business Communication e di Mobility.

L'area è stata progettata sia per simulare i classici ambiti di interazione utente-organizzazione sia per introdurre nuovi scenari di relazione sostenuti dal nuovo paradigma delle comunicazioni integrate di business
Le demo attualmente disponibili vanno dalla gestione multicanale per la Pubblica Amministrazione e per il mondo bancario alla tracciabilità via Rfid WiFi di utenti e oggetti, da messaggi di marketing personalizzati in base al profilo del cliente alla videocomunicazione, dal VoIp all'integrazione di applicativi di collaboration su telefonia mobile.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome