Dental Glass, la realtà aumentata al servizio del dentista

Si chiama Dental Glass ed è
tutto italiano il primo progetto di ingegnerizzazione dei Google Glass applicati al settore medico/dentale. Dal collaudo in
anteprima del Developer Kit, all’interno
dell’agenzia di marketing sellwell è
nata l’idea di creare una soluzione innovativa, capace di sfruttare al meglio le
potenzialità dell’occhiale tecnologico. Il primo ambito di applicazione scelto
è il settore medicale e, nello specifico, lo studio dentistico.

Attraverso Dental Glass, collegando
al gestionale dello studio dentistico
il minicomputer posizionato sulla
stanghetta dei Google Glass, è possibile la trasmissione LIVE dell’anamnesi del paziente, con la visualizzazione di dati contenuti nelle
cartelle cliniche
, come per esempio le radiografie. Allo stesso tempo, attraverso
i comandi vocali, il dentista può dettare
note da inserire nella cartella del paziente
, evitando interruzioni nello
svolgimento della visita per scrivere al PC. Inoltre, la fotocamera integrata
consente di scattare foto e fare riprese
video HD
in real time, da utilizzare per successivi interventi.

Per la realizzazione di Dental Glass, sellwell ha affidato al network di progettisti informatici lo studio di un
software dedicato, collegato allo speciale hardware. “Abbiamo avuto il privilegio di essere tra i primi in Italia a testare
i Google Glass e ne abbiamo subito intuito le potenzialità intrinseche

dichiara Ralph Greifeneder,
amministratore delegato di sellwell
–.
Ci siamo quindi impegnati per studiarne possibili applicazioni in ambiti
specifici. Il progetto dei Dental Glass rappresenta una rivoluzione nel mondo
medicale e una prima ingegnerizzazione specifica di questo nuovo strumento
tecnologico”
.

La società sellwell ha realizzato il progetto di ingegnerizzazione dei
Google Glass in collaborazione con Gerhò,
azienda che commercializzerà il prodotto sul mercato e che da tempo opera
nell’ambito dell’odontoiatria ed è fornitore di prodotti per studi dentistici e
laboratori odontotecnici. “Dental Glass è
un primo progetto -
aggiunge Ralph Greifeneder – ma abbiamo in cantiere nuove idee per l’utilizzo dei Google Glass in
altri settori merceologici specifici per ambiti industriali diversi”
.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome