Dell, via Lexmark, nel mercato stampanti

Accordo raggiunto fra le due società. Così, il leader del mercato pc si amplia verso un settore confinante, per ora attraverso una semplice partnership Oem.

Da tempo si ventilavano voci di avvicinamento fra Dell e Lexmark (anche a livello di possibile acquisizione) e di recente il management della prima aveva espressamente ammesso di volersi espandere verso il settore delle stampanti. Ora, la mossa è ufficiale e si concretizza in un accordo Oem, grazie al quale il leader del mercato pc inizierà a vendere, con il proprio marchio, printer laser e a getto d'inchiostro prodotte dal nuovo partner. Naturalmente, anche questi prodotti saranno commercializzati in modo diretto alla clientela finale.
L'intesa prevede due fasi di attuazione. In un primo tempo, pensato per il periodo delle feste natalizie, Lexmark sarà il fornitore di prima scelta per le proposte in bundle di Dell. In seguito, lo specialista del mondo imaging metterà a disposizione le proprie competenze tecnologiche per sviluppare una nuova linea di prodotti di fascia bassa, per impieghi nel workgroup, nello small business e di tipo individuale. Le stampanti marchiate Dell dovrebbero vedere la luce nella prima metà del prossimo anno. Per ora, non sono disponibili indicazioni sui volumi e gli obiettivi di vendita coinvolti nell'accordo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here