Dell presenta le unità PowerProtect DD Series Appliance

PowerProtect DD Series Appliance

Dell ha annunciato il lancio delle nuove unità PowerProtect DD Series Appliance. Si tratta di una serie di nuove storage appliance per la protezione dei dati e potenziamenti al software per il cyber recovery e il data management.

Dell Technologies ha inoltre annunciato ulteriori novità riguardanti Dell EMC Cyber Recovery, che assume ora la denominazione Dell EMC PowerProtect Cyber Recovery, e Dell EMC PowerProtect Software. Con l'arrivo di enormi quantità di dati, i clienti devono prepararsi anche alla possibilità di cyber attacchi. Progettata per minimizzare l'impatto di un cyber attacco e velocizzare il ripristino dei sistemi mission-critical, la soluzione Dell EMC PowerProtect Cyber Recovery supporta ora anche i workload protetti con Dell EMC PowerProtect Software residenti sui sistemi Dell EMC PowerProtect DD Series Appliance. Questa integrazione permette ai clienti di rafforzare la propria cyber resilienza mediante capacità di data recovery automatizzate per la massima tranquillità in caso di perdite di dati su vasta scala.

Dopo essere stato lanciato ufficialmente in occasione del Dell Technologies World 2019, Dell EMC PowerProtect Software è stato potenziato con diverse nuove funzionalità che mettono a disposizione capacità di data management efficienti. Oltre all'interoperabilità con le nuove unità PowerProtect DD Series Appliance, PowerProtect Software rafforza l'integrazione con VMware vSphere offrendo ai clienti VMware capacità semplificate per la gestione della protezione dei dati e il relativo recupero in modalità self-service.

I sistemi Dell EMC PowerProtect DD Series Appliance entrano a far parte del portafoglio Dell EMC PowerProtect per semplificare e aggiungere efficienze operative nella protezione dei dati all'interno di workload multi-cloud. PowerProtect DD si contraddistingue per:

  • Performance più veloci. Con tempi di backup più rapidi fino al 38% e ripristini più brevi fino al 36%, PowerProtect DD fornisce accesso istantaneo e ripristino istantaneo fino a 60.000 IOPS per un massimo di 64 virtual machine supportando velocità di rete 25GbE e 100GbE.
  • Maggiore efficienza. La soluzione PowerProtect DD è altamente efficiente mettendo a disposizione fino a 1,25PB di capacità utilizzabile in un singolo rack con compressione assistita via hardware per migliorare la capacità logica fin del 30%, portando a una riduzione dei dati che può arrivare a 65x. Questo footprint così compatto permette risparmi di alimentazione e raffreddamento fino al 35%, aumentando il ROI delle aziende.
  • Scalabilità per le esigenze future. Flessibile e agile, disponibile in molteplici configurazioni, la soluzione PowerProtect DD garantisce scalabilità ed espansione diretta della capacità da 1 terabyte fino a 1,25PB.

 Protezione dati per i workload multi-cloud. PowerProtect DD fornisce efficienza operativa, resilienza e scalabilità in ambienti on-premises e cloud ibridi. La soluzione dispone di un ampio ecosistema cloud con supporto di molteplici cloud pubblici e può assegnare in modo nativo i dati deduplicati a tier specifici implementando così un metodo economicamente efficace per la conservazione dei dati a lungo termine.

  • Totale visibilità della gestione. Grazie a PowerProtect DD Management Center, i clienti possono amministrare molteplici sistemi in maniera aggregata, gestire capacità e repliche, e monitorare lo stato di salute e la situazione corrente di tutte le loro appliance installate on-premises e nel cloud.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome