Dell: obiettivo 80 miliardi

Negli obiettivi del Ceo Rollins un nuovo traguardo, con una crescita guidata non solo dai pc.

Alla fine della scorsa settimana si è svolto il tradizionale incontro annuale
con gli azionisti di Dell, nel corso del quale il Ceo Kevin Rollins ha delineato
gli obiettivi di medio e lungo respiro per l'azienda.
Stando a quanto
riportano le cronache, il Ceo si è detto certo che l'azienda da lui guidata sarà
in grado di raggiungere l'obiettivo degli 80 miliardi di dollari di fatturato
nell'arco dei prossimi tre o quattro anni.
Tutto questo, però, a condizione
che Dell sappia andare oltre il mercato domestico e i pc.
Rollins si dice
infatti convinto che nel prossimo futuro oltre l'80% della crescita di Dell
deriverà da prodotti diversi dai pc.
E il riferimento alle stampanti e ai
televisori è ben più che un accenno, anche se nelle priorità identificate da
Rollins si trovano anche storage e servizi.
Ma l'espansione deve avvenire
anche su base geografica e non è un caso se nei piani di Rollins c'è il
potenziamento della capacità produttiva a Xiamens, in Cina e l'apertura di
centri e impianti in India ed El Salvador.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here