Dell, machine learning e intelligenza artificiale per i datacenter modulari

In occasione della recente Dell Technologies World Conference di Las Vegas, Dell ha lanciato una nuova linea di prodotti modulari data center, focalizzata sui carichi di lavoro che coinvolgono intelligenza artificiale, machine learning e big data.

L'azienda ha presentato i sistemi di storage Dell Emc PowerMax, progettati con array NVMe completi e un motore di apprendimento macchina integrato.

Il PowerMax ha una capacità di 10M Iops ed è, secondo Dell, due volte più veloce del suo concorrente più vicino, adatto per Storage Class Memory (Scm) e NVMe. Il motore di apprendimento utilizza analisi predittive e pattern recognition per massimizzare i carichi di lavoro in modo indipendente, mentre la compressione avanzata PowerMax offre una riduzione dei dati fino a 5:1, consentendo capacità di elaborazione ancora più rapide.

I datacenter per Dell sono un vantaggio competitivo

Jeff Clarke, vice presidente dei prodotti e delle operazioni per Dell, ha osservato che quello dei datacenter è un settore in cui i clienti possono ottenere un vantaggio competitivo migliorando la loro infrastruttura.

La società ha introdotto opzioni estese per il sistema VxBlock e aggiornamenti per gli array All-Flash XtremIO X2, che sono stati riprogettati per un'efficiente replica Wan dei dati. Il nuovo XtremIO trasmette solo dati unici, eliminando la duplicazione e, secondo Dell, riducendo al minimo i requisiti di larghezza di banda del 75% o più.

È stata offerta un'anteprima dell'infrastruttura modulare per data center PowerEdge MX, anche se non è ancora disponibile in commercio. Il PowerEdgeMX utilizza un'infrastruttura cinetica per una configurazione flessibile all'interno del data center, progettata per aiutare i clienti a gestire i carichi di lavoro emergenti.

I nuovi prodotti PowerEdge includono due server a quattro socket, che utilizzano processori Intel Xeon e fino a 6 Tb di memoria per accelerare l'analisi dei dati e fornire un'elaborazione sicura per le applicazioni business-critical.

PowerMax e VxBlock con XtremIO X2 sono immediatamente disponibili, mentre il VxBlock System 1000 con supporto PowerMax dovrebbe essere rilasciato quest'estate. I server MX PowerEdge saranno disponibili in commercio nel terzo o quarto trimestre del 2018.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here