Dell installa Oracle 10g anche su Windows

I server PowerEdge 2850 e, prossimamente, 2800, verranno commercializzati con la Standard Edition One del database su sistema operativo Windows Server 2003.

23 settembre 2004

Dell ha siglato un accordo esclusivo con Oracle che ha come oggetto una nuova offerta server pacchettizzata pensata per il mercato small business.


Il vendor hardware, infatti commercializzerà i server rack PowerEdge 2850 con preinstallato il database Oracle 10g Standard Etition One su piattaforma Winsows Server 2003. La nuova offerta rappresenta un'alternativa all'analogo bundle con database Oracle che Dell già offre per piattaforma Linux Red Heat.


Ricordiamo che la 10g Standard Edition One è una versione entry level, e relativamente poco scostosa (4.995 per processore) del database relazionale Oracle, funzionante su macchine mono e biprocessore.


Al primo bundle entry level ne dovrebbero seguire altri nell'ultimo trimestre dell'anno, che riguarderanno i server 2800 in versione tower. La famiglia di sistemi coinvolta utilizza processori Intel Xeon a 64 bit e supporta fino a 8 Gb di memoria principale. Nella configurazione sono compresi anche gli array di dischi esterni Scsi Powervalut 220s. Ma non è tutto, perché il bundle offre anche il software di partizionamento virtuale Esx Server di Vmware, sussidiaria di Emc.


L'accordo Tra delle e Oracle fa parte di una più ampia alleanza siglata un paio di anni fa, quando i due produttori decisero che, insieme, si sarebbero concentrati sulla promozione di sistemi small e midrange, cioè prevalentemente su macchine a due e quattro vie.


Se per Dell questa rappresenta una scelta obbligata, dato che nel suo catalogo non compaiono grandi sistemi basati su architetture Smp (Symmetric MultiProcessing), per Oracle si tratta solo di uno dei due lati della medaglia del business. L'altro, che fa perno sulla Enterprise Edition del database e su grandi sistemi, è in realtà quello più redditizio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here