Da Tech Data storage multi target

Nell’offerta del distributore è forte il peso di Hp e su questa base si orientano i servizi a supporto dei dealer

È variegata l’offerta di Tech Data riconducibile all’ambito storage, con marchi a listino quali Hp, Ibm, Iomega, Symantec, Cisco e McAfee che coprono un ampio spettro di target di utenza, dal consumer alle aziende. Variegata e seguita dal distributore in maniera trasversale, con i vari brand manager che, per ogni nome, ne curano anche l’aspetto legato all’archiviazione dati. Più strutturata, invece, è l’offerta Hp, che per Tech Data rappresenta la quasi totalità della proposta storage.
«Per questo vendor siamo organizzati per seguire l’offerta e il supporto delle soluzioni storage - spiega Barbara Marcotti, business unit manager Hp in Tech Data -. Insieme al brand manager lavora un tecnico per il supporto prevendita, con attività in linea con il Simple Storage Works, il programma di Hp che fornisce servizi per i dealer che si rivolgono, in particolare, alle Pmi. Un altro tecnico, poi, è attivo in field, e segue i dealer con il supporto necessario per la fase progettuale».

In questo ambito, l’offerta Tech Data va dal backup su nastro e disco, alle soluzioni indirizzate alle Pmi per la gestione dei dati eterogenei e non strutturati (tipicamente Nas) fino, poi, alle soluzioni San. «Tutte le soluzioni storage sono certificate Vmware - riprende la manager -, e notiamo grande fermento anche sull’area blade server, con la possibilità di affrontare in maniera modulare progetti di virtualizzazione». Una varietà di proposte atte a soddisfare la crescente attenzione dei dealer e dei loro clienti al tema storage.
«L’archiviazione dei dati è ormai diventata una necessità per vari target di utenza, e i nostri rivenditori sono consapevoli delle opportunità che ne derivano - conclude Marcotti -. I vendor si stanno attrezzando per coprire il mercato, a partire dai data center indirizzati alle grandi aziende, ma spostandosi sempre più anche sulla fascia entry dell’offerta, che è la più scoperta. Il nostro compito è indirizzare i dealer nella scelta della soluzione più adatta alle esigenze del suo cliente».

Ma oltre a questo, Tech Data mette a disposizione i vari strumenti e iniziative ideati da Hp, dalle promozioni di trade in, al Top Config, il tool disponibile sul sito del distributore e che consente la costruzione dei server in base alle singole esigenze. Ma anche la formazione è un aspetto cui Tech Data tiene in maniera particolare. Per questo ha organizzato un percorso formativo itinerante su server e storage, con sessioni teoriche e pratiche. I primi appuntamenti si sono tenuti lo scorso maggio, ma da settembre riprenderà, con l’obiettivo di tenere almeno un seminario tecnico sul tema ogni mese.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here