Da Strhold un web seminar gratuito su Ibm Lotus Quickr

Nel corso del seminario “Ibm: una nuova dimensione agli strumenti di collaborazione Lotus Quickr” in programma il prossimo 22 aprile, la società illustrerà agli operatori It caratteristiche e vantaggi dell’adozione del software di collaborazione.

E' la soluzione Ibm Lotus Quickr l'elemento focale del seminario che Strhold terrà sul Web venerdì 22 aprile.

L'evento, intitolato “Ibm: una nuova dimensione agli strumenti di collaborazione Lotus Quickr”, sarà l'occasione per illustrare agli operatori IT caratteristiche e vantaggi dell'adozione di Lotus Quickr, software di collaborazione dei team che aiuta a organizzare e condividere contenuti di progetti, idee, documenti e oggetti multimediali in modo più semplice ed efficiente.

Lotus Quickr supporta infatti i team all'interno e all'esterno dei firewall agevolando le attività con clienti, business partner, team di fornitori, dipartimenti interni o team di progetti. La soluzione, che utilizza le librerie Lotus Quickr (US) per organizzare e condividere contenuti di progetti, team e personali, rappresenta una nuova generazione di Business Space e integra ECM (Enterprise Content Management) per ottimizzare le attività, ridurre i costi, aumentare il ROI e migliorare il processo decisionale. Inoltre, impiega Social Computing Team Place (US) per semplificare la creazione di luoghi condivisi per persone, team, progetti e contenuti. Lotus Quicker consente infine di rimanere sempre aggiornati con RSS/Atom feeds e fornisce un set completo di Connettori per integrarsi con le applicazioni desktop.

La partecipazione al seminario, che si terrà dalle 10 alle 11, è gratuita, previa iscrizione sul sito www.strhold.it.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here