Da SonicWall arriva un firewall wireless per le Pmi

Il dispositivo Tzw/10 supporta fino a dieci nodi Lan ed è certificato Icsa. La soluzione include il Global Vpn Client e consente di integrare autenticazione e crittografia IpSec 3Des tra la rete locale e quella wireless.

28 agosto 2003 SonicWall ha annunciato la disponibilità del Soho Tzw/10 (che supporta dieci nodi Lan), dispositivo firewall certificato Icsa per il mercato italiano, rivolto alle esigenze di sicurezza in rete delle piccole imprese. La soluzione permette all’amministratore di rete di inserire autenticazione e crittografia IpSec 3Des tra la Lan e la rete wireless Wlan, creando una cosiddetta Trusted Zone Wireless (Tzw). Il prodotto include anche il Global Vpn Client di SonicWall, per stabilire un collegamento senza fili dall’utente mobile all’appliance e scaricare automaticamente le impostazioni dei criteri di sicurezza aziendali.
Il Soho Tzw/10 è dotato di wizard di configurazione per le installazioni guidate in vari scenari d’implementazione. Il dispositivo può essere impiegato come una combinazione di firewall, Vpn e gateway, ma si possono utilizzare anche i Wireless Guest Service per creare una zona di ospitalità e fornire la connettività Internet per un atrio, una sala riunioni o un hot spot privato, riservando l’accesso alla Lan aziendale solo agli utenti autenticati. La modalità Tunnel-All, inoltre, permette al dispositivo di forzare gli utenti autenticati a comunicare via l’appliance (infrastructure mode), per evitare le comunicazioni wireless dirette da scheda a scheda, eliminando ulteriori fonti di vulnerabilità per la sicurezza.

Il Tzw/10 è disponibile in una configurazione di base che supporta fino a 10 nodi Ip Lan, 32 utenti wireless contemporanei e numero illimitato di licenze Vpn Client per la connessione wireless. Il prezzo proposto è di 785,00 euro (Iva esclusa).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome