Da Ibm il ThinkPad che legge le impronte digitali

I nuovi modelli dovrebbero essere disponibili a partire dalla fine del mese.

5 ottobre 2004 Dovrebbero essere messi in
commercio a partire dalla terza settimana di ottobre i nuovi ThinkPad di
Ibm
con rilevatore di impronta digitale integrato.
Si tratta di una
funzionalità di sicurezza integrata solo in alcuni modelli della serie T42.

Il lettore viene collocato tra i tasti freccia e si attiva semplicemente
passando il dito sul sensore.
Una volta autenticato, l'utente ha
immediatamente accesso alle risorse della propria macchina.
Il lettore
lavora in comunicazione con un chip di sicurezza embedded e con un software non
casualmente chiamato Password Manager.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here