Da Huawei un ecosistema di soluzioni per i clienti

Huawei_EnterpriseÈ un Channel Partner Program che ha l’obiettivo di creare insieme ai partner un ecosistema di soluzioni rivolte ai clienti quello annunciato da Huawei in occasione della Western Europe Channel Conference tenutasi a Monaco la scorsa settimana.
Una nuova channel strategy in cui compaiono soluzioni sempre più integrate e un ecosistema business da trasformare in risposta a un mondo sempre più interconnesso.

Lo stesso cui Huawei intende rispondere potenziando alcune partnership ritenute chiave per un futuro digitalizzato all’insegna di cloud e virtualizzazione.
In occasione dell’evento di Monaco, il vendor ha, infatti, annunciato l’estensione dell’accordo con Vmware per integrare i prodotti Huawei per la rete con le soluzioni Nsx Software Defined Networking di Vmware.

Sulla medesima falsa riga si colloca l’intesa nel segno della data protection annunciata in Europa con Commvault, azienda di software specializzata nella fornitura di soluzioni di data protection & solution managemen da offrire insieme alle soluzioni Ict di Huawei combinandole con progettazione, consegna e supporto tecnico.
Il tutto all’insegna di soluzioni integrate, come il software Simpana, per facilitare i processi di localizzazione, raccolta informazioni e acquisto delle diverse soluzioni attraverso un ecosistema di partner aperti alla collaborazione grazie a una strategia commerciale su larga scala già pianificata con Huawei.

Completa il giro di annunci in occasione della Western Europe Channel Conference la presentazione del nuovo High Density Fusion Server X6800 creato insieme a Intel per l’high-performance computing, il cloud, Internet, e le applicazioni per datacenter.

Dotato di architettura specificamente ottimizzata per applicazioni Sds, Big data e Sdi, il nuovo FusionServer X6800 è un server datacenter ad alta efficienza energetica, con ridotto impatto ambientale, scalabilità elastica, alta affidabilità, efficienza nelle operazioni di manutenzione e un pratico processo di platform switchover per massimizzare il ritorno sull’investimento e ridurre il costo totale di possesso.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome