Home Lavoro CybergOn assume 16 specialisti di cybersecurity

CybergOn assume 16 specialisti di cybersecurity

CybergON, la business unit di Elmec Informatica dedicata alla cybersecurity, ha avviato la ricerca di 16 cybersecurity specialist da assumere entro la fine del 2022.

Le figure ricercate includono 9 Blue Team Specialist, 3 Security Architect & Data Analyst e 4 Security Consultant & Security Manager.

Le nuove assunzioni svilupperanno ulteriormente un organico che ha registrato una crescita rilevante dalla nascita della business unit nell’ottobre del 2019, quando il team contava sei figure tecniche. Dopo quasi due anni di attività, infatti, CybergON ha già raggiunto quota 35 dipendenti di cui 30 tecnici e 5 commerciali.

I Blue Team Specialist entreranno a far parte del Security Operations Center di CybergON, che si occupa di tutte le attività di difesa legate all’erogazione del servizio di SOC al cliente.
Le attività saranno legate alla risposta ad eventuali anomalie o incidenti di sicurezza, all’investigazione continua con attività di threat hunting, e a al continuous improvement e fine tuning degli strumenti di Detection & Response. L’inserimento all’interno del team permette una veloce crescita delle competenze tecnologiche e professionali.

I Security Consultant & Security Manager dovranno seguire il cliente nelle attività evolutive per migliorare l’approccio in ambito security. Gli specialisti di questo team si occupano di dare evidenza al cliente delle attività svolte dal servizio; fare advisor sul cliente; gestire i progetti evolutivi e di startup del servizio. Alcune delle attività svolte riguardano anche l’ esecuzione di vulnerability assessment e penetration test. e l’esecuzione di analisi OSINT.

I Security Architect & Data Analyst hanno il compito di sviluppare prodotti e soluzioni a beneficio della BU e del cliente, oltre a integrare prodotti commerciali per massimizzare l’efficacia del SOC; definire le best practice interne ed esterne; eseguire attività di ricerca con lo scopo di aumentare le competenze tecniche e dotare la BU di soluzioni innovative di detect .

I futuri investimenti saranno principalmente incentrati nell’acquisizione di nuove risorse sia tecniche che commerciali e nell’ampliamento dello spettro dei servizi offerti, sia per quanto riguarda nuovi sviluppi in casa, sia per l’adozione di nuove tecnologie di terze parti.  Alcuni esempi sono strumenti di Multi-Factor Authentication e Priviledge Access Management.

Il link per candidarsi

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php