Home Soluzioni Retail Le cucine Scavolini con Alexa si acquistano con Amazon

Le cucine Scavolini con Alexa si acquistano con Amazon

Due anni di lavoro da parte del designer e architetto Fabio Novembre hanno portato alla creazione del progetto Dandy Plus per Scavolini.

Si tratta di un progetto di arredo evoluto in senso smart, composto da cucina, living e bagno. Evoluto perchè fa riferimento a un mondo connesso, dove i rapporti fra vita e lavoro diventano sempre più interrelati e liquidi (non a caso presentandolo alla stampa Novembre ha citato il teorico della società liquida, Zygmunt Bauman).

L’architetto e designer Fabio Novembre

Smart perchè al centro ci sono Alexa e l’IoT.

Partner del progetto sono, infatti, Amazon e BTicino, che hanno dato anima e corpo tecnologico a un sistema responsivo per la vita quotidiana.

Amazon ci ha messo anche il suo asset primario, ossia la sua forza logistica e commerciale.

Gli ambienti di arredo del progetto Dandy Plus si acquistano partendo proprio dal sito Amazon, atterrando su una landing page dedicata di Scavolini integrata con l’ecommerce che, come ha ricordato Fabiana Scavolini, è stato avviato dalla casa pesarese alcuni anni fa (2017), in vista proprio della trasformazione digitale che avrebbe coinvolto il Paese.

Fabiana Scavolini

Chiaramente Dandy Plus parla a un target giovane, che ha la necessità di vivere lo spazio domestico in modo innovativo, al passo con i tempi e anche con la contingenza.

Quando ha iniziato il progetto Novembre non poteva certo immaginare la situazione pandemica, che ha obbligato le persone a rivedere il loro rapporto con le strutture e infrastrutture domestiche.

A maggior ragione l’innovazione introdotta per Scavolini, fatta di ambienti di arredo senzienti, “innervati” (parola ripetuta da Novembre) con Alexa, ha un valore concreto, di proposta visionaria a lungo termine, tutt’altro che speculativa.

Per la cucina connessa, lato design, Novembre ha optato per riattualizzare lo storico modello Scavolini anni 80, Dandy, eleggendolo a simbolo di un’epoca di prosperità e crescita, quantomeno economica, e di cambiamenti sociali che hanno determinato il ventennio seguente.

Alexa è integrato nei comandi BTicino Living Now, per interagire con gli elettrodomestici (forniti da Hoover e adattati al progetto, ha rivelato Novembre), governare la domotica (luci, tapparelle, antifurto temperatura), consultare ricette, attivare musica, financo ordinare online i pasti tramite società di food delivery.

Caratteristica di Dandy Plus è la task bar (nell’immagine di apertura) la barra di profilato in alluminio posizionata sotto i pensili e fissata alla parete sulla quale si colloca il dispositivo altoparlante intelligente che, attraverso BTicino Living Now, controlla gli impianti. Come accessorio tecnologico, la cucina Scavolini integra anche un caricatore wireless.

Living e bagno ambienti connessi

Il progetto di Fabio Novembre riguarda anche il living, il cui design si integra con la cucina rispettando modularità e forme, e il bagno, che diventa un ambiente sempre connesso. Come negli ambienti cucina e living anche qui il dispositivo altoparlante è integrato alla task bar, a cui è possibile applicare accessori tipici dell’ambiente.

Dalla landing page Amazon si potrà quindi atterrare allo Scavolini Shop su cui procedere all’acquisto dell’ambiente standard Dandy Plus, che sarà personalizzabile per alcuni dettagli, come le ante e le maniglie. Toccherà poi al rivenditore Scavolini consegnaer e installare l’arredo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php