Smartwatch, activity tracker o orologio classico? La startup francese Rifft sembra intenzionata a risolvere il dubbio che molti utenti hanno e a cui cercano di rispondere anche alcune case orologiere svizzere. Indossare al polso un segnatempo prezioso per il valore intrinseco o sentimentale, dallo stile ricercato e non di rado classico? Oppure sfruttare le funzionalità avanzate di uno smartwatch dall’aspetto tecnologico ma magari non altrettanto esclusivo? Il cinturino smart CT Band è progettato per consentire agli utenti di indossare un qualsiasi orologio tradizionale, non importa se sia al quarzo, meccanico o finanche a carica manuale, senza rinunciare alle potenzialità delle ultime tecnologie connesse.   

CT Band 

L’idea sembra interessante e devono averlo pensato anche al CES che si è chiuso di recente, dove il CT Band è stato premiato con il riconoscimento Innovation Awards Honoree in ben due categorie, Wearable Technologies e Fitness, Sports and Biotech. Basta agganciare il CT Band all’orologio – sempre ovviamente che la cassa lo consenta – e l’orologio che più amiamo indossare diventa all’istante uno smartwatch.

CT Band

I componenti elettronici e i sensori sono infatti alloggiati all’interno del cinturino. Il CT Band è equipaggiato sia dei sensori per tracciare l’attività e il benessere, a partire dall’accelerometro 3D, sia di sensori ambientali. È munito di microfono incorporato e utilizza il Bluetooth per l’abbinamento a smartphone e tablet. È in grado di ricevere notifiche che vengono segnalate mediante vibrazioni e messaggi grafici sul display integrato nel cinturino. Per sfruttare le funzionalità del cinturino smart sarà naturalmente disponibile una app per iOS e Android.

CT Band

Per quanto riguarda il cinturino in sé, esso viene proposto in tre varianti: silicone, pelle e pelle con cuciture. Per ciascuna variante è possibile scegliere tra una selezione di colori e larghezze; la dimensione è importante perché sia adatto alle anse della cassa dell’orologio. Il cinturino smart CT Band è al momento in fase di pre-ordine con prezzi che variano a seconda del modello, a partire all’incirca da 180 euro.

Maggiori informazioni sul sito del prodotto.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome