Così Sun “attrae” il popolo Microsoft

Parte negli Usa un’iniziativa preannunciata: l’offerta scontata ai Microsoft Certified Professional di sistemi basati su Opteron. Presto anche in Italia.

3 settembre 2004

La strada del congiungimento, anche "fisico", fra Sun e Microsoft, ben illustrata da Scott McNealy all'ultima Java Conference, sta lastricandosi di iniziative, fra cui partita a livello corporate e che in Italia stanno lavorando per localizzare (e che è destinata, quindi, a essere attivata dopo quella statunitense).


Si tratta di un'offerta che Sun direttamente fa ai Microsoft Certified Professional e consistente nel 35% di sconto sulle proprie linee di server (come i V20z) e workstation (come le W1100z) basate sui processori Amd Opteron a 64 bit.


La promozione, partita negli Usa a inizio settembre, durerà tre mesi. Novanta giorni che consentiranno agli sviluppatori Microsoft di entrare in contatto con il mondo dell'hardware Sun predisposto ad albergare Windows.


Nel contesto promozionale rientra anche il tool di sviluppo Java Studio Creator a metà prezzo.


Ovviamente l'iniziativa rappresenta un ponte che Sun intende gettare verso il futuro, dato che Microsoft dovrebbe rilasciare la versione di Windows ottimizzata per architetture Amd 64 solo nei primi mesi del prossimo anno.


Ma il percorso imboccato dalla società è significativo e non prevede inversioni di marcia.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here