Con i 13”, Apple completa il rinnovo dei MacBook

Disponibili in colore bianco o nero, i nuovi modelli dispongono di un’architettura basata su processore Intel Core Duo e hanno uno schermo widescreen lucido da 1280 x 800 pixel. Sostituiscono gli iBook e i PowerBook Pro 12″

Dopo i modelli con schermo da 15 e 17 pollici, Apple
completa il rinnovo della gamma MacBook lanciando i portatili Lcd da 13 pollici.
A fronte di questo annuncio, tutta la linea di notebook integra ora il
processore Intel Core Duo e uno schermo da 16/9 con rivestimento lucido.


Ma le caratteristiche che accomunano i nuovi nati agli altri portatili non si
fermano qui. Comprendono infatti anche il connettore di alimentazione magnetico
MagSafe (si stacca dal computer se il cavo viene sottoposto a una qualsiasi
sollecitazione), la tecnologia Sudden Motion Sensor (protegge l'hard disk in
caso di caduta) e lo Scrolling TrackPad (permette lo scrolling delle pagine Web
o di muoversi all'interno di immagini di grandi dimensioni). In più, troviamo la
videocamera integrata iSight, l'interfaccia multimediale Front Row (gestibile
tramite telecomando), il collegamento di rete cablato (Gigabit Ethernet) e
wireless (Bluetooth e wi-fi), il supporto per il doppio monitor esterno, l'input
e l'output audio ottico digitale.


In virtù di un'architettura di sistema completamente rinnovata, che include
anche il front side bus e la memoria Ddr2 Sdram a 667 MHz, i benchmark riportati
da Apple indicano un aumento di prestazioni nei nuovi MacBook fino a cinque
volte rispetto agli iBook e fino a quattro volte più veloci rispetto al
PowerBook 12”. Il paragone non è assolutamente casuale visto che i  nuovi
modelli con schermo da 13 pollici vanno proprio a sostituire gli iBook e i
PoerBook 12”.


Destinati principalmente a un'utenza domestica, i nuovi MacBook vedono
diminuire lo spessore sino a 2,5 cm e vedono crescere del 30% la risoluzione
dello schermo, che arriva a 1280 x 800 pixel. Ulteriore novità è l'introduzione
per la prima volta nel listino Apple di un modello completamente nero.


La gamma MacBook comprende tre modelli: con case bianco e processore da 1,83
GHz (1.119 euro) e 2 GHz (1.319 euro) oppure con case nero e Cpu da 2 GHz (1.519
euro). La completa dotazione software annovera il pacchetti integrati iWorks '06
per la produttività individuale e iLife '06 per la gestione di foto e la
creazione di brani musicali, video, podcast e siti Web.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here