Home IoT Protagonisti Con GT Alarm Zucchetti guarda alle connected car

Con GT Alarm Zucchetti guarda alle connected car

Anche Zucchetti guarda al mondo delle connected car e lo fa con una acquisizione.
La società lodigiana ha reso noto infatti di aver acquisito, per una cifra non precisata, la maggioranza del capitale sociale di Getronic, società con sede in provincia di Varese e ben nota sul mercato nazionale e internazionale con i brand GT Auto Alarm, GT Sat System, GT Moto Alarm e GT Casa Alarm, per la protezione dei veicoli e delle case.
Questa acquisizione rappresenta per Zucchetti l’opportunità di rafforzare la sua presenza in quattro mercati chiave per la sua strategia di sviluppo: gli antifurto satellitari per auto e flotte, le blackbox destinate in particolar modo all’abilitazione dei servizi delle compagnie assicurative, i sistemi di parcheggio e gli antifurto domestici.

Getronic, Macnil, Zucchetti: triangolazione virtuosa

L’obiettivo di questa acquisizione è quello di creare una triangolazione virtuosa tra l’esperienza di Getronic, che produce in Italia e che, con una struttura di 30 persone, serve un mercato di oltre 40.000 utenti finali, quella di Macnil, la società del gruppo che si occupa di Internet of Things e gestione delle flotte via GPS, e naturalmente quella di Zucchetti nello sviluppo di soluzioni software.

In particolare, per quanto riguarda il segmento automotive, l’obiettivo è quello di arrivare alla migliore integrazione possibile tra il sistema di telecontrollo europeo “eCall”, le soluzioni Macnil per l’IoT e i sistemi di allarme elettronici e ai sistemi di localizzazione satellitare di Getronic

nella foto il management team di Zucchetti, Macnil e Getronic 

Su Zucchetti potrebbero interessarti anche
Gruppo Zucchetti connette le smart cities

Zucchetti acquisisce la maggioranza di FABtotum ed entra nella stampa 3D

Sul tema connected car leggi anche
Connected car: Alibaba ha la sua, LG lavora con Volkswagen

Auto a guida autonoma: BMW, Intel e Mobileye fanno piattaforma

Ces 2016: sempre più Microsoft nel business delle connected car

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php