Home Intelligenza Artificiale Con GitHub Copilot Chat, l'AI generativa aiuta a programmare

Con GitHub Copilot Chat, l’AI generativa aiuta a programmare

In occasione del GitHub Universe, la società della nota developer platform, acquisita nel 2018 da Microsoft, ha sottolineato il fatto che GitHub Copilot ha ampliato e fatto evolvere GitHub nella principale piattaforma per sviluppatori potenziata dall’intelligenza artificiale.

Un elemento fondamentale della piattaforma per sviluppatori alimentata dall’intelligenza artificiale è GitHub Copilot Chat, che secondo l’azienda promuove il linguaggio naturale nel ruolo di nuovo linguaggio di programmazione universale.

Ed è ora arrivato l’annuncio che GitHub Copilot Chat è disponibile per Visual Studio Code e Visual Studio ed è incluso in tutti i piani GitHub Copilot insieme alle funzionalità originali di completamento del codice di quest’ultimo. È inoltre disponibile gratuitamente per gli insegnanti, gli studenti e i manutentori di popolari progetti open source.

GitHub Copilot Chat è ora disponibile per tutti gli utenti individuali di GitHub Copilot. Gli amministratori di aziende e organizzazioni possono concedere ai loro team di sviluppo l’accesso a Copilot Chat abilitando l’apposita impostazione per i loro utenti. Per quelli che stanno già utilizzando la versione beta o hanno già fornito l’accesso al proprio team di sviluppo, non sono necessarie ulteriori azioni, spiega l’azienda.

Potenziato da GPT-4, GitHub Copilot Chat è un assistente AI consapevole del contesto, progettato specificamente per gli scenari di sviluppo software. Sia i team di sviluppo che i singoli sviluppatori possono eseguire prompt nella lingua naturale di loro scelta tra quelle supportate, e ricevere indicazioni in tempo reale senza mai lasciare l’IDE. Dalla spiegazione di concetti di programmazione complessi all’individuazione di vulnerabilità di sicurezza e alla scrittura di unit test, Copilot Chat può aiutare ogni sviluppatore a innovare alla velocità del pensiero, afferma GitHub.

Per quanto riguarda l’integrazione dell’assistente AI nel proprio flusso di lavoro quotidiano, Copilot Chat è personalizzato per ogni sviluppatore e per le sue prassi di scrittura del codice; quindi, sta all’utente decidere dove e quando usarlo. Gli stessi sviluppatori di GitHub lo usano in vari contesti, tra cui – ad esempio – la traduzione tra linguaggi di programmazione differenti, ottenere risposte e informazioni in tempo reale per domande e dubbi sul codice, il supporto in attività di routine per liberare tempo ed energie per compiti di livello più alto, e altro ancora.

L’azienda ha anche pubblicato una guida per iniziare a usare GitHub Copilot Chat.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

Iscriviti alla newsletter

css.php