Computer Associates cede InterBiz a Ssa

Per Ca l’operazione rappresenta solo l’eliminazione dal proprio portafoglio di un’attività ritenuta non strategica. Per Ssa, invece, il ritorno concreto ad attività di crescita nel settore Erp.

Computer Associates ha annunciato di aver venduto la divisione indipendente InterBiz alla società Ssa Global Technologies, presentando con l'occasione i primi dati preliminari dei suoi risultati per il quarto trimestre. InterBiz viene definita da Ca come un ramo di attività “non core”. La vendita è stata perfezionata con Ssa Gt senza che i due partner d'affari abbiano rivelato alcun dettaglio sull'entità dell'operazione. Ora Ssa, che ha sede a Chicago, può contare su un pacchetto di prodotti di supply chain management e di gestione delle risorse umane e finanziarie. Sanjay Kumar ha ribadito che Ca continuerà a focalizzarsi sui segmenti della gestione aziendale, della sicurezza, dello storage, dello sviluppo applicativo, e della business intelligence, sottolineando il suo impegno a fornire a Ssa Gt -risorta dal fallimento della precedente System software associates attraverso i capitali della Gores Technology Group - tutto il sostegno per una transizione senza traumi da parte degli attuali novemila clienti di InterBiz.

Sui risultati del trimestre chiuso lo scorso 31 marzo, Ca ha confermato la previsione di 770 milioni di dollari di fatturato, in linea con le precedenti valutazioni. Anche le perdite diluite per azione dovrebbero migliorare rispetto alle perdite inizialmente previste (tra i 4 e i 5 centesimi per azione). Tali perdite escludono i costi di ammortamento dell'acquisizione, pari a 238 milioni, e un onere straordinario di 50 milioni riferiti proprio alla cessione di InterBiz.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here