Compra su Nokia, paga con Tim

Continua l’evoluzione verso tariffazioni meno rigide che consentano lo sviluppo della vendita diretta da smartphone: il limite per singolo acquisto sale a 15 euro.

E' stato annunciato un nuovo accordo tra Tim e Nokia per semplificare l'acquisto di applicazioni dall'Ovi Store con addebito diretto in bolletta, per i piani in abbonamento, o scalandolo dal credito residuo per quelli ricaricabili.

Maggiore la semplicità, maggiori le opportunità di personalizzare lo smartphone Nokia, permettendo di seguire la tendenza in atto. L'accordo attuale prevede che la spesa massima possa raggiungere i 15 euro per singolo acquisto, a fronte del precedentemente limite fissato a 2 euro.

Oltre che dagli smartphone a listino Tim come N8, C7 e 5230, l'Ovi Store di Nokia è accessibile da oltre 135 diversi telefoni dell'azienda finlandese ed offre un vastissimo catalogo di applicazioni che vanno dai contenuti per personalizzare il proprio terminale, da sfondi e suonerie ai giochi, dai podcast ai video, dagli strumenti di produttività ai servizi location-based.

Oltre 200.000 nuovi utenti si registrano a Ovi ogni giorno, aggiungendosi ai 165 milioni di utenti in tutto il mondo che già fanno parte del mondo dei servizi di Nokia.

Il costo dei contenuti è sempre specificato prima di effettuare l'acquisto e nel prezzo indicato non sono inclusi i costi di connessione dati che dipendono dal piano tariffario di ogni cliente.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here