Come si declinerà Sql Server 2005

La futura versione del database Microsoft sarà proposta in quattro versioni, scalate dall’enterprise alla gratuità.

Si delinea il catalogo Microsoft relativo all'offerta del prossimo Sql Server 2005. La società, infatti, ha ufficializzato le modalità con cui intende proporre la piattaforma, che prevedono quattro versioni distinte tarate su altrettanti target di utenza.


A Sql Server 2005 Enterprise Edition, la release destinata alle applicazioni mission critical, si affiancheranno Sql Server 2005 Standard Edition 2005, pensata per le medie aziende e la Workgroup Edition 2005, destinata alle piccole realtà. Chiuderà la lista la Express Edition, disponibile gratuitamente, per la realizzazione di quelle che la casa di Redmond definisce "semplici applicazioni che richiedono la gestione dei dati".


Il produttore ha poi precisato che continuerà a vendere i propri prodotti server con il sistema di licensing basato sul processore, indipendentemente dal numero di core presenti.


Per ragioni di adattabilità a specifiche situazioni, sono state definite tre differenti modalità di licensing per il nuovo database server. La prima prevede che ogni processore di server che ospita il database abbia una licenza separata. La seconda fornisce una licenza per ogni server con Sql Server e licenza Cal (Client access license) per ogni dispositivo client. La terza si diferenzia dalla seconda perché prevede la licenza Cal per ogni utente che utilizza il server.


Ufficialmente, la società non ha comunicato i costi delle versioni, ma fonti solitamente ben informate parlano di 25mila dollari per la versione Enterprise (ovviamente, la versione server per processore) e di 6mila per la Standard Edition. La workgroup, invece, doverbbe costare meno di 4mila dollari.


Ufficiale, invece, è la notizia che Dell sarà il primpo vendor hardware a offrie le edizioni Standard e Workgroup di Sql Server preinstallate sui propri server PowerEdge.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here