Microsoft vuole unire content e collaboration

Già dal prossimo anno SharePoint Portal Server e Content Management Server potrebero divenire un unico prodotto.

Microsoft avrebbe intenzione di unire le proprie proposte di collaboration e content management sotto un'unica offerta server. Non è stata data comunicazione ufficiale in merito, ma dai discorsi dello stesso produttore, e dai commenti dei partner, emerge un piano che prevede la convergenza tra SharePoint Portal Server (Sps) e Content Management Server (Cms) già nel 2006.


La nuova offerta server, con tutta probabilità, sarà strettamente collegata al lancio di Office 12, il successore dell'attuale Office 2003 e, secondo alcuni, si configurerà come la nuova offerta di Microsoft per il document lifecycle management.


Del resto, il rafforzamento dei legami tra le risorse organizzative e tecniche dei due prodotti è già in atto da tempo, e lo scorso anno la casa di Redmond ha fatto confluire il Cms group all'interno delle attività legate a Sps, che a sua volta fanno parte della più ampia business unit Information Worker. Mossa che, di fatto, scollega il prodotto di content management dall'area delle Server Applications.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here