Come l’enciclopedia Britannica?

febbraio 2006 Il fondatore di Wikipedia ha l’obiettivo di farla diventare migliore della famosa “Enciclopedia Britannica”. E’ realistico? Secondo il fondatore certamente sì, e questo “si realizzerà grazie allo spirito wiki”, ossia grazie alla collabora …

febbraio 2006 Il fondatore di Wikipedia ha l'obiettivo di farla diventare migliore della
famosa “Enciclopedia Britannica”. E' realistico? Secondo il fondatore
certamente sì, e questo “si realizzerà grazie allo spirito
wiki”, ossia grazie alla collaborazione di una moltitudine di persone
che al contempo scrivono e correggono gli articoli. Recentemente la rivista
scientifica Nature ha tributato a Wikipedia lo stesso “valore” dell'Enciclopedia
Britannica.

Secondo altri, invece, proprio lo spirito wiki è il limite perchè
non esiste alcun controllo di tipo formale sui contenuti e/o sulle persone che
collaborano. Lo stesso creatore del primo wiki, Ward Cunningham, ha espresso
l'opinione che da un wiki di questo tipo possa uscire solo un wiki, ma non certo
un'enciclopedia autorevole come generalmente la intendiamo.

La questione a tutt'oggi resta dibattuta: è vero che su Wikipedia
si trovano miriadi di articoli estremamente curati, ma è altrettanto
vero che ve ne sono altrettanti inaccurati (stub) o persino faziosi (in alcuni
casi certi articoli sono stati definiti “spazzatura” dallo stesso
fondatore Jimbo Wales).

Spesso Wikipedia si è rivelata migliore dell'Enciclopedia Britannica
(ed ha trovato anche errori su di essa) e di Encarta, ed è sempre più
citata nelle bibliografie, ma le critiche non mancano e non mancheranno.

Wikipedia per alcuni è solo un enorme cantiere di lavori in corso,
ma questo del resto è lo spirito wiki, come è scritto anche nel
sito: “Wikipedia è sia un prodotto sia un processo. Anche se il
prodotto non è ancora perfetto, il processo assicura che alla fine di
ogni giorno l'enciclopedia avrà una qualità maggiore di quella
che aveva all'inizio del giorno. Questo non garantisce che alla fine raggiungeremo
la perfezione (se una cosa simile è possibile), ma è qualcosa
in cui credere”. Tale concetto, del resto, è ribadito anche nel
disclaimer del sito.

Nella sostanza, se crediamo allo spirito alla base del concetto wiki quel
che dobbiamo fare è collaborare. Se non siamo convinti che si arriverà
a un buon risultato, teniamo gli occhi aperti (lo spirito critico serve sempre),
ma diamo una possibilità a Wikipedia: e se l'utopia di Wales divenisse
realtà? Per approfondimenti sulle critiche andatea questo
indirizzo
.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here