Home Come gestire abbonamenti iTunes da iPhone e iPad

Come gestire abbonamenti iTunes da iPhone e iPad

Netflix, Office 365, i periodici digitali, ovviamente Apple Music… Oggi da iTunes Store ci si può abbonare veramente a di tutto semplicemente con un paio di tocchi sullo schermo. Si rischia di esagerare, quindi è meglio sapere in che modo si possono gestire abbonamenti iTunes direttamente dall’interfaccia di iPhone o di iPad, con altrettanta semplicità.

Tutto nello Store

abbonamenti-1Le opzioni per gestire abbonamenti iTunes sono collegate alle nostre attività su iTunes Store, quindi su iOS portiamoci in Impostazioni e cerchiamo la voce iTunes Store e App Store.

Tocchiamo su questa voce per passare alla sezione successiva.

Passare all’account

abbonamenti-2La sezione dedicata agli store di Apple comprende poche opzioni, quella che ci interessa per gestire abbonamenti iTunes è subito in cima: il nostro Apple ID. Toccandolo passeremo alla sezione che comprende le impostazioni fondamentali del nostro account, compresi i pagamenti.

Dopo aver toccato l’Apple ID dovremo scegliere la voce Visualizza ID Apple, poi iOS ci chiederà di identificarci con la nostra password associata all’Apple ID.

Le opzioni dell’ID Apple

abbonamenti-3Tra le opzioni associate all’Apple ID ci sono le forme di pagamento e anche la voce Abbonamenti. Tocchiamola per passare all’elenco dei servizi a cui siamo abbonati.

La storia degli abbonamenti

abbonamenti-4La sezione Abbonamenti comprende tutti gli abbonamenti che prima o poi abbiamo attivato con il nostro Apple ID da “dentro” iTunes e App Store. Quelli attivi sono elencati per primi, poi in sequenza anche quelli che abbiamo disattivato.

Toccando un abbonamento si arriva a una pagina con i suoi parametri.

Quanto mi costi?

abbonamenti-5La pagina di un abbonamento attivo mostra il tipo di piano che abbiamo sottoscritto – possono essercene diversi, come per Netflix – e una voce Annulla abbonamento che sospende la sottoscrizione alla prossima scadenza prevista (mai immediatamente).

Per gli abbonamenti non attivi le voci elencate sono leggermente diverse: ci sono solo i piani di abbonamento attivabili, con in evidenza quello che, a suo tempo, avevamo scelto.

Apportiamo le modifiche che ci interessano e il gioco è fatto: lo Store ha memorizzato le nostre nuove preferenze.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php