Codice ‘gold’ per Windows Server 2003

Messe di rilasci da parte di Microsoft, si apre con Windows Server 2003.

31 marzo 2003. Windows Server 2003 ha concluso la fase di test ed è 'gold code', ovvero pronto per la produzione; ma questo è solo il primo capitolo di una lunga storia di release.
Microsoft intende infatti rilasciare molti importanti componenti di Windows Server 2003 nei prossimi sei mesi. Fra questi: Greenwhich, la nuova tecnologia di instant messaging; Group Policy Management Console; Windows Team Services, tool di collaborazione; Windows Rights Management Services (RMS), per la sicurezza; e Windows Systems Resource Manager (WSRM).

Microsoft crede molto in Windows Server 2003, ma gli analisti restano cauti. La società di Redmont ha già ritardato il lancio del prodotto ben tre volte, costringendo molte aziende a passare a Windows Server 2000. Insoddisfazione, come fa rilevare Al Gillen di IDC, anche per i continui cambiamenti di nome del prodotto, partito come Whistler ma poi ribattezzato successivamente Windows 2002 Server, Windows .Net Server e Windows 2003 .Net Server per poi assumere la denominazione -si spera- definitiva.

Il nuovo prodotto sarà disponibile in cinque versioni, con prezzi a partire dai 999 dollari in su.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here