Ci sono Google e Kodak nel 2006 di Motorola

Siglati due accordi di collaborazione pluriennali, con l’obiettivo di migliorare le funzionalità fotografiche dei telefoni Motorola e di integrare un nuovo tasto dedicato ai servizi Google.

Due importanti accordi di collaborazione per Motorola.
La società ha
reso note infatti due partnership con Google e Kodak, rispettivamente per
integrare il motore di ricerca della prima e le tecnologie per la condivisione
delle immagini fotografiche della seconda nella prossima generazione dei suoi
telefoni cellulari.
Nel primo caso, si tratta di integrare un nuovo tasto
funzione sui dispositivi, attraverso il quale abilitare l'accesso diretto al
motore di ricerca. Un accordo che, secondo il Ceo di Google Eric Schmidt,
rispecchia in pieno la vision della società, convinta che proprio i dispositivi
mobili saranno in un futuro molto prossimo lo strumento maggiormente
utilizzato per l'accesso a Internet.
Si tratta di una intesa triennale, di
carattere non esclusivo. Per Motorola, in ogni caso, un accordo importante per
presentarsi con una marcia in più presso i gestori dei servii di telefonia, oggi
più che mai interessati a incrementare le revenue derivanti dal traffico
dati.

Per quanto riguarda invece Kodak, si tratta di una intesa
decennale, che ha l'obiettivo di rendere più semplice e più efficace
l'utilizzo dei telefoni con fotocamera integrata.
Anche in questo caso,
il segreto dovrebbe stare tutto in un tasto dedicato, che dovrebbe attivare
funzioni di condivisione e di stampa delle immagini.
Ma non è tutto.
La
collaborazione tra le due società dovrebbe estendersi anche allo sviluppo di
telefoni con funzionalità fotografiche avanzate.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here