Check Point fa sicurezza con Aws

Le aziende possono utilizzare le software blade con una virtual appliance.

Check Point ha annunciato la disponibilità dei suoi gateway di sicurezza tramite Amazon Web Services (Aws).

Si può così implementare un'appliance virtuale Check Point, un gateway di sicurezza per gli ambienti virtuali, nel cloud di Amazon per attivare le protezioni per prevenire gli attacchi di rete e la perdita dei dati.

In sostanza gli utenti Check Point possono beneficiare delle stesse soluzioni di sicurezza attualmente disponibili per le reti onsite, con oltre 30 protezioni software blade, che includono Firewall, Ips, Virtual Private Network, Application Control, Url Filtering, Mobile Access e Data Loss Prevention, senza hardware aggiuntivo o complessità di gestione.

I costi dell'appliance virtuale di Check Point dipendono dalla licenza software blade esistente.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here