Ces: Rim aggiorna gli Os

La società presenta l’aggiornamento dei sistemi operativi per le piattaforme PlayBook e BlackBerry.

In occasione del Ces di Las Vegas, Research In Motion presenta le ultime novità che interessano le sue piattaforme.
In particolare, la società canadese ha annunciato gli aggiornamenti in arrivo sia per BalckBerry Os, sia per PlayBook Os.

Per quanto riguarda PlayBook Os, si parla ormai della release 2.0 del sistema operativo, in arrivo con il mese di febbraio.
Le novità riguardano in primo luogo la posta elettronica: il sistema operativo include ora una casella automatica di posta per gestire le mail personali e gli account di posta elettronica aziendale, oltre che le funzionalità di messaggistica dei più popolari siti di social networking.

Proprio l'integrazione con il mondo social è uno dei punti chiave del nuovo Os: il calendario, ad esempio, consente di visualizzare anche le informazioni sulle persone o sulle aziende con le quali si ha un appuntamento, ricavandole da quelle pubblicate sui social network.
Parimenti, l'applicazione Contatti consente la fusione e il consolidamento di informazioni da fonti multiple in un unico file, per ogni singola persona nella rubrica.

Nella release 2.0 è prevista una maggiore integrazione tra smartphone e tablet BlackBerry, così che, tramite BlackBerry Bridge, lo smartphone può trasformarsi in tastiera e mouse per PlayBook fornendo, di fatto, un telecomando senza fili per il tablet.
Inoltre, sempre via BlackBerry Bridge, è possibile aprire su PlayBook documenti, email, file multimediali e pagine web disponibili sullo smartphone.

Sul fronte delle applicazioni, miglioramenti sono stati introdotti in Documents To Go, soprattutto per quanto riguarda la gestione di documenti già creati, mentre è stata integrata l'applicazione Print To Go, che consente di inviare da PlayBook via Wi-Fi, un documento in stampa al proprio laptop o Pc.

Per quanto riguarda poi il mondo delle Apps, oltre alle novità in arrivo sullo store dedicato, si parla ora anche di video.
Attraverso BlackBerry Video Storefront sarà reso disponibile un catalogo di migliaia di film e spettacoli televisivi, incluse le ultime novità disponibili per l'acquisto o per il noleggio non appena rilasciate in Dvd.
Lo store per i video verrà lanciato negli Stati Uniti in una fase iniziale, per poi essere esteso anche agli altri Paesi nel corso dell'anno.

Per quanto riguarda invece la piattaforma BlackBerry Os, le novità annunciate a Las Vegas includono il nuovo BlackBerry OS 7.1 e gli aggiornamenti per le applicazioni BlackBerry Messenger, Traffic e Travel.

Tra le nuove funzionalità integrate in OS 7.1, BlackBerry Tag consente di condividere informazioni tra utenti sfruttando la Near Field Communication, naturalmente purché entrambi i dispositivi siano abilitati.
Non solo.
Con OS 7.1, gli utenti possono trasformare il loro smartphone BlackBerry in un punto di accesso mobile condivisibile da un massimo di 5 dispositivi dotati di Wi-Fi, inclusi computer portatili e tablet.
L'aggiornamento 7.1 supporta anche i servizi di chiamata Wi-Fi, consentendo così agli utenti di risparmiare sui propri minuti di conversazione.

L'altra novità riguarda BlackBerry Traffic, oggi nella versione 3.0, che include una guida vocale e calcola il tempo di arrivo in base alle condizioni di traffico attuali.

Nella release aggiornata, infine, BlackBerry Travel controlla automaticamente le prenotazioni degli utenti e comunica rapidamente loro se il volo è in ritardo o cancellato, inoltre, può aiutarli anche a trovarne uno nuovo all'istante.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here