Cellulari: il rischio si chiama CommWarrior

Un nuovo virus che si diffonde via Bluetooth e via Mms.

Non solo Cabir. Secondo gli esperti, avrebbe fatto la propria comparsa un
nuovo trojan indirizzato ai telefoni cellulari e ancora più persavivo dei suoi
predecessori.
Si chiama "CommWarrior" e ha come obiettivo i
dispositivi con sistema operativo Symbian, ad esempio i Nokia Series
60.
CommWarrior tenta di diffondersi inviando messaggi sia via Bluetooth sia
via Mms, caratteristica questa che lo differenzia da Cabir, la cui azione era
limitata solo a Bluetooth.
Ed è proprio la capacità di diffondersi via Mms
che fa di CommWarrior qualcosa di molto più assimilabile ai worm per pc, come
Bagle.
Come per Cabir, tuttavia, anche CommWarrior richiede all'utente di
essere scaricato e installato, per questo motivo i responsabili della sicurezza
di nuovo raccomandano la massima prudenza e attenzione.
Quanto alla
provenienza, la presenza di termini russi all'interno del codice fa ipotizzare
che il virus sia stato sviluppato in Russia.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here