Cazzola ed Emmanueli: due manager a confronto

Dietro le quinte di un passaggio di gestione.

Quando finisce la conferenza stampa Antonio Emmanueli saluta qualcuno, stringe qualche mano e se va mentre Cazzola è assediato dalle televisioni. Poco tempo fa avevano condotto, con un'armonia forse di facciata, una conferenza stampa dove Cazzola aveva lasciato al vecchio presidente il ruolo di protagonista. Lui, Emmanueli fino al giorno prima della sua sostituzione rilasciava interviste e tutto faceva pensare a una collaborazione che sarebbe durata almeno fino alla fine dell'edizione 2004 di Smau. Poi, racconta qualcuno, qualche cassetto è stato aperto, è venuto fuori che, per esempio, nomi da nulla come Tim, Vodafone e Fastweb a Milano non sarebbero venuti lasciando vuoti gli spazi enormi che prima occupavano. E' partita la discussione, che si è fatta accesa. E allora era inutile aspettare. Via, si cambia anche se questo Smau 2004 al nuovo padrone pare proprio non piacere.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here