Bull arricchisce la proposta Escala

Il produttore francese ha integrato un nuovo modello Power5-Aix entry level e ha lanciato le soluzioni pre-testate Escala Essentials.

Bull ha ampliato il proprio catalogo di server costruiti sull'accoppiata Power5-Aix (in versione 5.2 e 5.3) con il modello entry level siglato Escala Pl250R-L.

Si tratta di un server rackable da 2U che sfrutta tutte le caratteristiche dell'ultima generazione dei processori Risc di Ibm, prima fra tute la virtualizzazione delle risorse attraverso il micropartizionamento.

Ma, oltre all'eredità di Big Blue, il server aggiunge peculiarità sviluppate dalla stessa Bull, come tutta la gamma Escala. Tra queste, il sistema Arf (Application roll-over facility) per la gestione completa dei cluster, con localizzazione automatica di errore e roll-over automatico o manuale da un nodo all'altro del cluster. Arf è compatibile con varie applicazioni, tra cui l'Erp di Sap. Escala Pl250R-L sarà disponibile dal mese di marzo.

L'offerta Escala di Bull si è anche arricchita con le soluzioni Escala Essentials. In pratica, si tratta di configurazioni pre-testate per realizzare infrastrutture server Unix (aix-Power5) “chiavi in mano”. Tra le aree indirizzate, figurano ambienti ad alta disponibilità, il backup (con storage Ecm Clariion, librerie Storagetek e Overland, software di Bull, Veritas o Emc Legato) e soluzioni San (anche in questo caso, con storage Ecm Clariion, switch Brocade e software di gestione di Bull).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here