Home Apple Lavoro ibrido: Box Drive su Mac supporta Apple Silicon e macOS Monterey

Lavoro ibrido: Box Drive su Mac supporta Apple Silicon e macOS Monterey

Box Drive è la soluzione per gli utenti che preferiscono lavorare con i loro file Box – la piattaforma di content management e file sharing basata su cloud – direttamente dal proprio desktop.

Consente infatti agli utenti di aprire, modificare e creare file Box direttamente dal loro dispositivo e di salvare automaticamente il contenuto nel cloud.

La società sviluppatrice ha ora annunciato di aver aggiornato l’esperienza desktop di Box per gli utenti Mac.

Sviluppata sulla base del rilascio iniziale in versione beta del supporto per i Mac con chip Apple Silicon, questa nuova versione di Box Drive è stata costruita utilizzando le API File Provider Extension di Apple che offrono un’esperienza più sicura e senza soluzione di continuità in macOS.

La nuova esperienza Box Drive sul Mac offre dunque agli utenti innanzitutto il pieno supporto per i Mac Apple Silicon. Inoltre, la compatibilità con macOS Monterey, l’ultima versione del sistema operativo del Mac.

Box Mac

L’update introduce un’esperienza Box Drive più fluida e sicura su tutti i Mac, con una nuova integrazione nel Finder e un’installazione notevolmente semplificata. Così come una maggiore compatibilità con le applicazioni grazie al supporto dei file package Mac su Box Drive.

Questa nuova architettura – ha affermato la società sviluppatrice – permetterà anche di costruire più rapidamente nuove funzionalità di Box Drive su macOS.

Box Drive rende facile cercare, creare, modificare e accedere in modo sicuro ai propri file sul cloud direttamente dal desktop, il tutto occupando uno spazio minimo sul disco locale. Box fornisce poi sicurezza, conformità e governance di livello enterprise a tutti i contenuti archiviati nella piattaforma.

La nuova esperienza Box Drive su Mac è disponibile per tutti gli utenti su macOS Big Sur 11.5 o superiore e macOS Monterey.

Per gli utenti Box Drive business o individuali su macOS Monterey, il nuovo Box Drive viene abilitato automaticamente, quindi non è necessario intraprendere alcuna azione.

Anche per gli utenti individuali su macOS Big Sur 11.5+, il nuovo Box Drive è stato abilitato automaticamente dalla società sviluppatrice, quindi non occorre fare nulla.

Un utente business su macOS Big Sur 11.5+ può invece attivare la nuova esperienza seguendo le istruzioni fornite sulla pagina di supporto. Sarà attivata automaticamente il mese prossimo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php