Borsa, il difficile debutto di Esprinet

Con un collocamento a 14 euro, il distributore paga lo scotto del crollo del Numtel di ieri

Esprinet parte male. Nonostante il prezzo di collocamento abbia subito un sensibile sconto rispetto alla forchetta iniziale (20-23), il distributore parte con il piede sbagliato al Nuovo Mercato. Collocata a 14 euro ha inizialmente guadagnato qualche centesimo, 14,10, per poi scendere dell'1%.
D'altronde la società di Lainate, nei pressi di Milano, ha sicuramente scelto il momento meno adatto per il suo esordio al listino. Ieri l'indice Numtel ha toccato il minimo storico con 2.181 punti. Alle 15.20 il prezzo era di 13,7 euro con una diminuzione dell'1,5%. Diminuisce anche l'indice Numtel (-0.92%) che tocca un nuovo minimo storico con 2.161 punti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome