Bmc insiste sul Cmdb

Prossima una nuova versione di Atrium.

Bmc ha trovato la strada giusta e si appresta a ripercorrerla.
Nel
contesto di una competizione sulle strutture di ottimizzazione delle
informazioni con Ca, Hp, Ibm e Mercury, infatti, la società ha messo in cantiere
la seconda generazione di Atrium, strumento di Configuration management
database.

Il Cmdb è un database che alberga tutte le informazioni
rilevanti che esistono in un'azienda riguardanti i sistemi informativi e che
fornisce i metodi per esaminarle e gestirle correttamente, attività necessaria
specie in un'epoca come questa di corsa alla conformità regolamentare. Atrium
1.0 già fa una parte sostanziale del lavoro.

In versione 2.0 amplierà le
funzioni di vista d'insieme sull'infrastruttura It.

La console di
gestione e la visualizzazione fleessibile pare siano le carte che Bmc intende
giocare per sospingere l'adozione della propria tecnologia.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here