Bitdefender apre una sede a Milano

È dal 2010 che Bitdefender mira a creare una rete di reseller che possa fare da preludio all’apertura di un ufficio italiano.
Ora che la Bitdefender Total Security ha da tempo allargato, con GravitiyZone Business Security, anche a un’offerta dedicata al mondo delle aziende, la società con sede a Bucarest, in Romania, ha annunciato l’apertura della sede italiana e nominato Denis Cassinerio (in foto) Regional Sales Director di Bitdefender Italia.

Al manager proveniente da realtà del settore It del calibro di BT, Trend Micro, McAfee e HP, il compito di proseguire la rapida espansione del brand Bitdefender nel mercato enterprise facendo leva sulle competenze acquisite in oltre vent’anni nello sviluppo delle vendite e nella costruzione del canale nel mercato della sicurezza enterprise.

Crescita a due cifre attesa per il fatturato italiano

Secondo i piani di Mihai Guran, responsabile vendite EMEA di Bitdefender, la crescita del team interno e lo sviluppo del canale volto a proporre “al più alto numero di clienti enterprise i recenti miglioramenti apportati alla linea di prodotti GravityZone, quali le nuove tecniche anti-exploit integrate nella tecnologia Advanced Threat Control e la gestione degli aggiornamenti” consentirà di ottenere una crescita a due cifre del fatturato proveniente dall’Italia.

In cerca di key partner

La strada tracciata per riuscirvi passa, al momento, dalla conferma di Abaco International, Avangate Italia e di ET4S quali distributori di riferimento per il mercato italiano cui, al momento si rivolge una rete composta da poco più di 150 rivenditori, di cui sette realtà certificate Gold, nove Silver e i rimanenti qualificati come Bronze.

Interrogato sull’attuale compagine di canale e sui piani di sviluppo futuri, il management della società ha confermato l’intenzione di valutare con Cassiniero e il team che a lui si accompagnerà qui in Italia, la possibilità di allargare il panorama di canale, “sia in termini quantitativi sia qualitativi”.
L’obiettivo si conferma, infatti, la selezione di “un certo numero di key partner formati e certificati per vendere e supportare al meglio i prodotti Bitdefender garantendo, al contempo, una buona copertura dell’intero territorio italiano”.

Il rafforzamento di Bitdefender in Italia, volto a intensificare la focalizzazione sul mercato enterprise e consumer in un momento in cui ransomware, hacking, spionaggio e nuove sofisticate tecniche di attacco stanno incrementando in tutto il mondo la richiesta di sicurezza It, sarà supportata anche da un Territory Manager, un Sales Engineer e un Inside Sales Representative per i quali il vendor è in fase di recruiting.
In aggiunta a queste nuove figure, Bitdefender ha già annunciato l’intenzione di skillare le risorse del proprio team centrale al fine di supportare al meglio i partner di canale e i clienti del mercato italiano che verranno.

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here